mercoledì 7 gennaio 2009

Britney Spears Special Double Feature - Womanizer

Video 25
Year: 2008
Video Length: 3:46
Director: Joseph Kahn

Non lo definirei ritorno.
E' il tentativo di B. di reinventarsi da zero. Lo fa, paradossalmente, riprendendo regista e modus narrandi di "Stronger" e "Toxic".
E' lei ad essere diversa.

Niente più colori sgargianti, al loro posto fotografia grigia, marrone, nera.
Niente più giochi, niente travestimenti frizzanti.
Ora è sexy segretaria, cameriera tatuata, autista di limousine. Riprende tre dei più enormi archetipi sexy moderni e ci dice la stessa cosa: non mi vedrete più ragazzina.
E' evidente dai vestiti, dal trucco, dai tratti del volto, dal corpo.

B. è cresciuta.
Di più. Il suo personaggio ha vissuto ed è diventato disincantato, adulto. Non c'è più spazio per quel "non sono una bambina, ma non ancora una donna". Quell'archetipo è morto.

Ritorna Twin Peaks, con la scena di B. che mangia una ciliegia e annoda il gambo con la lingua, come faceva quella gran pulzella di Audrey Horne nella prima stagione del serial TV.
Ed ecco che la potenza e la tragedia tornano, segnano la fine di un'era.

La continuity è solo apparente.
Ancora una volta, come è già stato per "...Baby one more time", niente è come prima.






Nessun commento: