mercoledì 7 gennaio 2009

Britney Spears Special Double Feature - ...Baby One More Time

A.S.: Questi due video sono speciali. Li recensisco insieme e la scusa potrebbe essere che sono i soli due singoli di B. ad aver raggiunto e mantenuto la prima posizione nella classifica U.S., a distanza di 10 anni l'uno dall'altro.

Video 1
Year: 1998
Video Length: 3:56
Director: Nigel Dick

3 dischi di platino in Australia, 2 nel Regno Unito, 1 in America, Austria, Francia, Germania e Nuova Zelanda, primo in classifica di America, Australia ed Europa, most iconic video of all times (MTV) e 25° nella classifica dei top 40 singles of all times (Rolling Stones).

B. è catapultata, alla fine del XX secolo e a soli 16 anni, nell'olimpo del pop.
Prima di "...Baby one more time", i video musicali erano diversi.
Dopo sono stati tutti uguali.

B. è ancora inesperta nelle movenze, nel labiale, nella presenza scenica. Non importa. Anzi, è proprio questo a farla diventare una teenager fra tante, una scolaretta in un ambiente universalmente conosciuto. Non è protagonista, qui. Nelle coreografie non è quasi mai al centro dell'immagine.
Eppure icona assolutamente pop.

La fotografia dell'ultima scena in palestra mi ricorda la serie capolavoro di Linch, Twin Peaks: B. è una moderna Laura Palmer, una bambina viziosa che racchiude in sè potere e tragedia.
My loneliness is killin' me...






1 commento:

perissi ha detto...

Da super fan di Britney, non posso che concordare!